lunedì 9 giugno 2008

Theremin, the untouchable music

Alcuni giorni fa, mentre stavo navigando sul sito web di TED - Ideas Worth Spreading, sono incappato in questo straordinario video del 2002 in cui per la prima volta nella mia vita ho visto in azione, suonato dalla brava Pamelia Kurstin, il theremin, uno strano, ma veramente strano, strumento musicale.
Il theremin è stato inventato nel 1919 dal grande scienziato di origine russa, Leon Theremin, ed è stato uno dei primi strumenti musicali elettronici.
Una straordinaria scoperta!

9 commenti:

Consy ha detto...

Nel gruppo di mio cognato (Grey Lagoon) lo usano spesso ;-)

vittorio ha detto...

Infatti sto vedendo che molti gruppi musicali lo usano e i romani Grey Lagoon sono molto bravi (da vedere il loro spazio su MySpace.com).
Io fino ad ora non sapevo dell' esistenza di questo particolarissimo strumento.

Consy ha detto...

Pare non sia semplicissimo da usare, ci vuole una certa mano.
Io non ho ancora mai osato, ma alle prossime prove chiedo di provarlo :)

sandra ha detto...

che suono meraviglioso!!! Non lo conoscevo Vc, grazie!

Sei sempre troppo avanti!
;)

vittorio ha detto...

@consy brava, poi vogliamo sentire la registrazione della prova...:)
@sandra in questo caso ero un pochino indietro perchè ero completamente ignaro della sua esistenza; pensa che mio figlio, invece, lo conosceva come strumento usato per fare la "musica extraterrestre" nei film sugli ufo :)

looker ha detto...

Sembra suoni l'aria

vittorio ha detto...

@looker è proprio questo che mi ha colpito, questo "suonare l'aria"

giuseppegiannini ha detto...

Questo clip dimostra chiaramente che la musica può essere una nostra diretta emanazione Lo strumento funziona in base alla sua sensibilità alle variazioni del campo elettromagnetico del sonatore.

vittorio ha detto...

@giuseppegiannini la qual cosa, approssimativamente, può capitare anche con altri strumenti non per forza musicali (per es. libri)?